Rémise en forme energetica

Ecco alcune delle dritte che ho donato alla mia cara Pollon per rimettersi in forma e difendersi dalla spazzatura astrale che ogni giorno inevitabilmente incontriamo.

La mia giornata di San Giovanni

Adoro i solstizi, quell'energia potente che si sente quando il Sole chiude e apre i suoi cicli. Amo quello d'inverno, quando finalmente tutto è pronto per la rinascita. Ma il mio preferito è senz'altro quello estivo legato alla figura di Giovanni Battista.

Le antiche origini della Candelora

Se il 2 febbraio è una giornata piovosa, l'inverno sarà ancora lungo, ma il peggio è passato e lo sapevano bene gli antichi popoli pagani che in questa giornata celebravano l'Imbolc, uno dei 4 Sabbat maggiori dedicato alla purificazione e alla rinascita dopo la vita rintanata dell'inverno.

San Filippo de’ Plano: capolavoro di architettura sottile

Come tutti i Luoghi Alti, anche San Filippo de' Plano presenta un'architettura geobiologica molto particolare. Ci troviamo di fronte a un capolavoro di ingegneria “sottile”, un gioiello prezioso di una perfezione unica. Ho realizzato rilievi radioestesici in numerosi luoghi sacri in Italia e in Europa e vi assicuro che una struttura geobiologica come quella di San Filippo è davvero rara.

Progetto Petali di Luce a Sirolo

L'idea di questo progetto è nata da Rosetta Rinaldi, la mia insegnante di Yoga e meditazione. Una grande Anima a cui devo molto. Quando qualche mese fa ci ha proposto di fare qualcosa per le persone in difficoltà, ho subito accettato con entusiasmo.

Le Rune della Sibilla delle Erbe

In un caldo pomeriggio di agosto di molti anni fa, immerse nel fresco di un bosco dei Sibillini, la Sibilla delle Erbe mi ha iniziato al primo livello Reiki del metodo tradizionale Usui Shiki Ryoho. Qualche mese più tardi in un freddo pomeriggio di dicembre sulle pendici del Conero mi ha insegnato la sacra arte della lettura delle Rune celtiche legate all'antico significato delle piante, dei Tarocchi e dei cristalli.

San Filippo de’ Plano: storia e curiosità

La scrittrice Vernon Lee diceva che “Il Genius Loci, è una realtà spirituale. Può accadere di sentirlo più vicino e più intenso in qualche monumento o in qualche tratto di paesaggio. Molto spesso ha una sua presenza inattesa e prende pieno possesso dei nostri cuori”. Ecco, questo è quello che succede entrando nella Chiesa di San Filippo de' Plano, un Luogo Alto, una dimensione di pace e benessere che fa pensare a un Genius Loci davvero importante.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito